Martedì 21 Agosto 2018
5 per mille PDF Stampa E-mail

È una buona azione. Non costa nulla.

Devolvere il 5 per mille ad Arca-Onlus è semplicissimo. All'atto della dichiarazione dei redditi, basta apporre la propria firma nell'apposito spazio riservato al sostegno del volontariato e indicare chiaramente il codice fiscale dell'associazione:

 

91063520158

 

 

 

È una buona azione. Non costa nulla. Ma per i malati terminali e per i loro familiari è un aiuto prezioso. Anche quest'anno, la legge finanziaria ha riproposto la possibilità per i contribuenti di destinare una quota pari al 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) a finalità d'interesse sociale.

 

 

Devolvere il 5 per mille all'Associazione Arca Onlus significa contribuire a migliorare l'assistenza a chi è giunto alla fine dell'esistenza e, nel contempo, ad alleviare i problemi di parenti e familiari.

 

Arca è presente con 40 volontari all'interno dell'Unità Complesse di Cure Palliative, all'ospedale "Sorella" di Giussano. L'associazione, attiva sul territorio da 20 anni, è inoltre impegnata a sostenere prestazioni mediche aggiuntive rispetto all'organico ospedaliero, a supportare l'aggiornamento professionale del personale sanitario e a fornire strumenti operativi per lenire le sofferenze dei pazienti terminali. Grazie alla generosa attenzione di 230 persone, nel 2006, il 5 per mille ha fatto sì che ARCA beneficiasse di 12.596,96 Euro. Nel 2007, le preferenze per Arca sono state 249 (l'importo non è ancora stato attribuito) mentre, per il 2008, non sono disponibili comunicazioni né sul numero dei "donatori", né sulla consistenza della cifra.

 

Devolvere il 5 per mille ad Arca-Onlus è semplicissimo. All'atto della dichiarazione dei redditi, basta apporre la propria firma nell'apposito spazio riservato al sostegno del volontariato e indicare chiaramente il codice fiscale dell'associazione:

 

91063520158